LeoLa storia del Francis Drake Studio inizia nel lontano 1973, quando, volendo trovare un posto tutto mio per realizzare le cose mie, cominciai a girare per Milano alla ricerca di un seminterrato o giù di lì…

giravo per mezza Milano, e quando tornavo a casa, vedevo appeso nella vicina  via Pinturicchio 25 un cartello,ma non mi fermavo perchè pensavo ‘’figurati se troverò il posto proprio sotto casa mia !!’’.

Un giorno decisi di fermarmi comunque a guardarlo, e rimasi trasalito : il posto giusto era proprio lì !!!

Da lì comincio’ la lunga storia di questo posto :

si passavano le Domeniche a lavorare nella nuova cantina per farla diventare un luogo abitabile e gradevole…venivano tutti gli amici e ci divertivamo come pochi..Leo Ricchi, Furio Bozzetti, Paola (poi mia moglie), Guya Rossi, Franco Porzio Nico Zama, e tanti altri…Il posto si chiamava inizialmente ‘Nostro Posto’…

 diventò per prima una cantina dove si invitavano gli amici per giocare a poker, poi luogo di intrattenimento, dove si faceva pure un Cineforum con proiezione di Film (veniva anche la Vanoni. !.), poi diventò uno Studio di registrazione amatoriale, dove realizzavo i provini dei miei pezzi con i primi multitraccia (lavoravo con Teac 4 piste, Revox 2 piste, Organo Hammond ecc).

Fu nel 1978 che il Francis Drake Studio divenne un piccolo grande Studio di Registrazione, con MCI 24 piste, Mixer Soundcraft 36 piste, ecc, ecc.

Il primo fonico dello Studio F.Drake fu mio nipote Paolo, oggi il più apprezzato e il più richiesto dappertutto !..

INAUGURAZIONE DELLO STUDIO